Questo sito contribuisce alla audience di

Bonde, Gustaf

statista svedese (? 1620-? 1667). Consigliere (1653) e poi presidente della Camera, fu ministro delle Finanze nel 1660, svolgendo una politica economica rivolta al riassetto delle finanze statali. Di famiglia nobile, Bonde preferì rafforzare i legami fra l'aristocrazia e il governo. Fu uno degli organizzatori delle prime banche svedesi.

Media


Non sono presenti media correlati