Questo sito contribuisce alla audience di

Boturini (Botterini)-Benaduci, Lorènzo

storico italiano (Sondrio 1698 o Milano 1702-Messico 1749). Dal 1736 viaggiò a lungo in Messico. Costretto dal viceré spagnolo nel 1742 a tornare in Europa, fu più tardi nominato da Filippo V storiografo delle Indie. Nel 1746 pubblicò la sua opera più importante, la Idea de una nueva historia general de la America Septentrional che gli storici messicani posteriori hanno largamente utilizzato.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti