Questo sito contribuisce alla audience di

Braunfels, Walter

compositore e pianista tedesco (Francoforte sul Meno 1882-Colonia 1954). Studiò a Francoforte, a Vienna (con K. Navratil) e a Monaco, dove rimase fino al 1925; dal 1925 al 1933 diresse la Musikhochschule di Colonia, dove ritornò nel 1945, dopo un lungo ritiro per eludere la persecuzione nazista. Compose 12 opere, significativa musica sacra e sinfonica e da camera; colse la sua maggiore affermazione con l'opera Die Vögel (Gli uccelli).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti