Questo sito contribuisce alla audience di

Breembergh o Breenbergh o Breenborch, Bartholomeus

pittore e incisore olandese (Deventer ca. 1599-Amsterdam ca. 1659). Venuto a Roma nel 1619 vi rimase fino al 1629 ca. subendo l'influenza di Cornelis Poelenburg e di Paul Bril. Anche dopo il ritorno ad Amsterdam (1632) Breembergh continuò a dipingere e incidere soprattutto paesaggi classicheggianti e scene bibliche o mitologiche con lo sfondo di ruderi antichi.

Media


Non sono presenti media correlati