Questo sito contribuisce alla audience di

Bridel, Philippe Sirice, detto Doyen Bridel

scrittore svizzero di lingua francese (Begnins, Vaud, 1757-Montreux 1845). Pastore a Basilea e poi a Montreux, svolse un'intensa attività letteraria, ricoprendo un ruolo di primaria importanza nella letteratura della Svizzera Romanda quale ricercatore e sostenitore dei valori e delle tradizioni nazionali elvetiche nella società e nell'arte. Ha pubblicato tra l'altro: Poésies helvétiques (1782), i racconti storici Le conservateur suisse (1813-18), raccolti in 8 volumi, e una serie di altre opere a sfondo educativo.

Media


Non sono presenti media correlati