Questo sito contribuisce alla audience di

Brooksella

genere di Celenterati fossili, unico rappresentante della classe delle Protomeduse, vissuto nei mari del Precambriano, del Cambriano e dell'Ordoviciano. Le specie di Brooksella erano composte da sostanza gelatinosa fortemente idratata come le meduse attuali e sono note unicamente per le impronte dell'ombrello, largo 5-10 cm, lasciate sui sedimenti di fondo di quegli antichissimi mari. In seguito al riempimento di sabbia della cavità ventrale, Brooksella è ben preservata nella fauna di Ediacara.

Media


Non sono presenti media correlati