Questo sito contribuisce alla audience di

Broussais, François-Joseph-Victor

medico francese (Saint-Malo 1772-Vitrysur-Seine 1838). Clinico tra i più famosi del suo tempo, sostenne che la diagnosi clinica deve basarsi sui reperti patologici ed elaborò una teoria (detta appunto broussaismo e per un certo tempo largamente seguita) che poneva il turbamento delle funzioni gastro-intestinali alla base di tutte le malattie, curabili nella quasi totalità con il salasso.

Media


Non sono presenti media correlati