Questo sito contribuisce alla audience di

Brusco-Ònnis, Vincènzo

patriota e giornalista italiano (Cagliari 1822-Milano 1888). Fra i migliori esponenti del giornalismo repubblicano, diresse a Cagliari (1854-55) il giornale democratico anticavourriano La gazzetta popolare, poi a Genova, con M. Quadrio, il foglio mazziniano L'unità d'Italia e Dovere. Come condirettore di questo giornale fu anche imprigionato (1870).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti