Questo sito contribuisce alla audience di

Bulawayo

città (620.936 ab. nel 1992) dello Zimbabwe, nella provincia del Matabeleland Meridionale, a 1470 m sul versante occidentale delle Matopo Hills, tra estesi pascoli. Seconda città del Paese per numero di ab., fu fondata nel 1893; presenta un quartiere centrale con pianta regolare, strade ortogonali e imponenti edifici pubblici e privati, mentre alla periferia si estendono disordinati slums in cui vive la popolazione nera meno abbiente. Principale nodo ferroviario del Paese, dotata di un buon aeroporto, Bulawayo è attivo centro industriale con impianti siderurgici e metallurgici, elettrotecnici, alimentari (zuccherifici, birrifici), tessili, del legno e del tabacco; nei pressi giacimenti di oro, amianto, cromo e carbone. Notevole interesse hanno le rovine di Khami (20 km a W), antichissima città del Regno di Monomotapa.

Media


Non sono presenti media correlati