Questo sito contribuisce alla audience di

Buriasco

comune in provincia di Torino (33 km), 301 m s.m., 14,68 km², 1304 ab. (buriaschesi), patrono: san Michele Arcangelo (29 settembre).

Centro della pianura a SE di Pinerolo, sulla riva sinistra del torrente Lemina. Il paese fu per secoli diviso in Superiore e Inferiore: il primo, aggregato a Pinerolo, ne seguì le vicende storiche, il secondo nel 1399 passò ai Savoia.§ Sono visibili i resti delle mura e l'arco della porta di confine tra i due borghi. Il castello, costruito nel sec. XIV, semidistrutto dai francesi nel 1595 e più volte rimaneggiato, conserva poche parti originarie.§ L'industria è fiorente soprattutto nei settori meccanico e tessile. Una certa rilevanza ha l'agricoltura: la parte pianeggiante del territorio è coltivata a cereali, foraggi e ortaggi, mentre quella collinare a vigneti e alberi da frutto.

Media


Non sono presenti media correlati