Questo sito contribuisce alla audience di

Càrmide

(greco Charmídēs). Nobile ateniese (m. 403 a. C.). Nipote di Crizia e zio di Platone, partecipò alla rivolta oligarchica del 404 e morì l'anno dopo combattendo contro i democratici guidati da Trasibulo.