Questo sito contribuisce alla audience di

Cónti, Gioacchino, detto Gizzièllo

sopranista italiano (Arpino 1714-Roma 1761). Esordì a Roma a 15 anni e fino al 1759 svolse una carriera ricca di successi, che lo portò a Londra nel 1729-31 e nel 1736, chiamato da Händel a interpretare numerose sue opere, a Lisbona e a Madrid.

Collegamenti