Questo sito contribuisce alla audience di

Cagiari

(in persiano Qāǧār). Dinastia persiana, ascesa al trono del pavone nel 1786 con Āghā Muḥammad Khān, capo della tribù turcomanna dei Cagiari. Sotto questi la Persia conobbe anni di decadenza e di crisi e solo episodicamente gli scià della dinastia seppero far fronte alla lotta imperialistica tra Russia e Gran Bretagna il cui punto d'arrivo fu il Trattato anglo-russo del 1907 che divise la Persia in tre zone d'influenza. All'interno fu portata avanti tra incertezze e pentimenti una cauta politica di modernizzazione. Il moto costituzionale del 1906-09 inferse un duro colpo al potere della dinastia: le vicende del primo dopoguerra e la comparsa sulla scena politico-militare dell'abile Reẓā Pahlavī condussero in breve i Cagiari a un tramonto inglorioso. Ultimo sovrano della dinastia fu Aḥmed Shāh che nel 1925, mentre si trovava in Europa, fu dichiarato decaduto dal Parlamento iraniano.