Questo sito contribuisce alla audience di

Calandri, Màrio

incisore e pittore italiano (Torino 1914-1993). Diplomatosi all'Accademia di Belle Arti di Torino, studiò incisione sotto la guida di M. Boglione, dopo la scomparsa del quale ha dato nuovo impulso al Centro Calcografico dell'Accademia Albertina di Torino. È stato titolare della cattedra di tecniche dell'incisione a Brera. Le sue immagini, realizzate essenzialmente con le tecniche della punta secca e dell'acquaforte mista ad acquatinta, sono legate a un mondo infantile, fiabesco e ludico, di vena surreale. Nel 1987 ha tenuto due importanti personali (Milano, Torino).