Questo sito contribuisce alla audience di

Caligàris, Umbèrto

calciatore italiano (Casale Monferrato, Alessandria, 1901-Torino 1940). Nel ruolo di terzino giocò nel Casale (dal 1919 al 1928) e nella Juventus (dal 1928 al 1935, prima di chiudere la carriera nel Brescia), nelle cui file vinse cinque scudetti consecutivi (dal 1930-31 al 1934-35). Esordì in Nazionale nel 1922 e vestì la maglia azzurra per 59 volte, senza segnare reti. Morì per un aneurisma in una partita fra vecchie glorie della Juventus.