Questo sito contribuisce alla audience di

Canònico, Tancrédi

giurista, magistrato e uomo politico italiano (Torino 1828-Sarteano, Siena, 1908). Insegnò filosofia del diritto e diritto penale nell'Università di Torino. Senatore dal 1881, fu presidente del Senato dal 1904 e presidente dell'Alta Corte di Giustizia nel processo Nasi. Auspicò la riconciliazione tra Stato e Chiesa. Scrisse: Introduzione allo studio del diritto penale (1868), La questione religiosa e l'Italia (1879).

Collegamenti