Questo sito contribuisce alla audience di

Cander, Fridrih Arturovič

progettista di missili lettone (Riga 1887-Kislovodsk 1933). Diplomatosi in meccanica, si occupò fin dal 1909 di problemi relativi ai voli spaziali, studiando sia le questioni più strettamente tecniche, connesse ai missili e al combustibile, sia quelle che riguardavano gli astronauti. Diresse la costruzione del primo missile dell'URSS a combustibile liquido con motore a razzo, che fu lanciato il 25 novembre 1933, pochi mesi dopo la sua morte.