Questo sito contribuisce alla audience di

Caràglio-Isnardi

nobile famiglia, originaria di Castello (Asti) e fiorente nel sec. XIV. Alleata ai marchesi di Saluzzo, combatté contro gli Acaia e acquistò territori in Piemonte e in Lorena. Tra i suoi membri si distinsero: Maurizio (sec. XVIII), presidente del Consiglio supremo di Sicilia, e Ignazio (sec. XVIII), governatore della roccaforte di Torino (1748). Dopo la morte di quest'ultimo il marchesato di Caraglio-Isnardi passò agli Asinari di San Marzano.