Questo sito contribuisce alla audience di

Carlòtta Marìa Amàlia

imperatrice del Messico (Laeken 1840-Bouchoute 1927). Figlia di Leopoldo I del Belgio e moglie (1857) di Massimiliano d'Austria, imperatore del Messico dal 1864, fu consigliera del marito e per lui cercò appoggi in Europa. Colpita da malattia mentale, dopo la fucilazione del marito (1867) visse nel castello triestino di Miramare, poi in quello di Bouchoute, in Belgio.

Collegamenti