Questo sito contribuisce alla audience di

Cataldi, Piètro Antònio

matematico italiano (Bologna 1552-1626). Fu lettore di matematica allo Studio di Bologna dal 1583 sino alla morte; scrisse oltre trenta opere di aritmetica teorica e pratica, algebra e geometria. Fu il primo a fare uso sistematico e a studiare le proprietà dell'algoritmo delle frazioni continue (Trattato del modo brevissimo di trovare la radice quadra delli numeri, 1613) nell'intento di risolvere il problema di approssimare con un'espressione razionale gli irrazionali quadratici.