Questo sito contribuisce alla audience di

Catamarca (provincia)

provincia (100.967 km²; 312.269 ab secondo una stima del 1999; capoluogo Catamarca) dell'Argentina che si estende nella sezione nordoccidentale del Paese al confine con il Cile. Il territorio, montuoso, è occupato a W dalla Cordigliera delle Ande e a E dalle meno elevate Sierre Pampeane alternate a conche pianeggianti occupate da laghi salati (Salar de Pipanaco, Salinas Grandes). Principali risorse economiche sono l'agricoltura (cereali, tabacco, vite, olivo, frutta), praticata in ristrette zone irrigue e l'allevamento (bovini, ovini); giacimenti di rame e ferro. Centri importanti, oltre al capoluogo, sono Tinogasta, Belén e Andagalá.