Questo sito contribuisce alla audience di

Cavalli, Giàn Marco

orafo, scultore e medaglista italiano (prima del 1454-m. dopo il 1506). Iniziò l'attività di orafo lavorando per Federico Gonzaga e nel 1497 entrò come modellatore nella Zecca di Mantova. Nel 1506 fu chiamato alla zecca di Hall, nel Tirolo, dove realizzò i conî per numerose monete e per la medaglia con le effigi dell'imperatore Massimiliano e della moglie sul recto e la Vergine sul verso.

Collegamenti