Questo sito contribuisce alla audience di

Cenesèlli

comune in provincia di Rovigo (39 km), 13 m s.m., 28,58 km², 1871 ab. (cenesellesi), patrono: Maria Santissima Annunziata (25 marzo).

Centro dell'Alto Polesine, nella pianura a sinistra del Po. Appartenne ai vescovi di Ferrara, come attesta un documento del 1189, e successivamente ai duchi della stessa città. La parrocchiale dell'Annunziata nelle forme attuali risale al sec. XVII.§ L'agricoltura produce cereali, barbabietole da zucchero, frutta e foraggi; sviluppato è l'allevamento bovino. L'industria è attiva nei settori alimentare, chimico, tessile, dell'abbigliamento, edile, del legno e del mobile.

Media


Non sono presenti media correlati