Questo sito contribuisce alla audience di

Chasseloup-Laubat, François

generale francese (Saint-Sernin 1754-Parigi 1833). Inventò nel 1814 un'arma automatica a vapore, costituita da sei canne di fucile disposte intorno a un asse ruotante, una caldaia a vapore e un serbatoio di palle. Alternativamente ogni canna riceveva una palla e una dose di vapore in pressione, che la lanciava con modesta velocità. Diresse l'assedio di Danzica nel 1807; dichiaratosi contro Napoleone, fu nominato da Luigi XVIII pari di Francia.