Questo sito contribuisce alla audience di

Chwistek, Leon

filosofo e logico polacco (Cracovia 1884-Mosca 1944). La sua teoria si basa su un assunto fondamentale: buona parte delle difficoltà filosofiche sono originate dall'idea che vi sia un'unica realtà onnicomprensiva. È invece necessario ammettere molti livelli di realtà, di cui quattro sono rilevanti per la filosofia: quello degli oggetti naturali, cioè la realtà del senso comune; quello degli oggetti costruiti, che è la realtà delle scienze; quello delle sensazioni, che costituiscono la realtà dell'apparenza, e quello delle immagini, prodotto della fantasia creatrice. Opere principali: Pluralità della realtà (1921), I limiti della scienza. Lineamenti di logica e di metodologia delle scienze esatte (1935).

Media


Non sono presenti media correlati