Questo sito contribuisce alla audience di

Clarendon, Costituzióne di-

costituzione presentata da Enrico II, nonostante l'opposizione di Th. Becket, e entrata in vigore nel 1164. Alcuni dei 16 articoli che la costituivano sancivano una serie di disposizioni: i chierici accusati di crimine dovevano apparire davanti al tribunale del re; alla Curia Regis spettava stabilire se un processo tra laici ed ecclesiastici dovesse essere discusso dal tribunale ecclesiastico o dal tribunale civile; i figli dei servi non potevano ricevere gli ordini sacri senza il consenso del loro signore; non si poteva scomunicare senza il consenso del re; nessun vescovo era autorizzato a lasciare il Paese senza il consenso reale; Roma poteva intercedere solo con il consenso reale; la nomina dei vescovi era permessa previo consenso reale in assemblee della cappella del re; il clero conservava le terre alla stregua di baronie feudali.

Media


Non sono presenti media correlati