Questo sito contribuisce alla audience di

Commandino, Federico

matematico ed erudito (Urbino 1509-? 1575). Dopo aver esercitato per qualche tempo la professione di medico, si dedicò interamente alla traduzione dal greco di molte opere dell'antichità, di argomento prevalentemente matematico, arricchendole di ampio commento esplicativo. Le sue versioni, particolarmente quelle degli Elementi di Euclide e della Collezione matematica di Pappo, ebbero grande diffusione e contribuirono allo sviluppo della matematica del sec. XVII.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti