Questo sito contribuisce alla audience di

Cozzolino, Vincenzo

medico italiano (Napoli 1853-1911). Dopo essersi laureato a Napoli in farmacia e poi in medicina, si specializzò in otorinolaringoiatria. È stato titolare della cattedra di otologia e rinologia, la prima a Napoli. Ideò nuovi apparecchi, come l'audiometro elettrotelefonico, e nuovi strumenti per operazioni endonasali e per l'estrazione di corpi estranei dalla faringe, oltre che nuove tecniche operative. Scrisse: Ozena e sue forme cliniche (1881), Igiene dell'orecchio (1888, tradotto in molte lingue), L'otochirurgia (1895).

Collegamenti