Questo sito contribuisce alla audience di

Cresila

(greco Krēsílas). Scultore greco, nato a Creta e operante ad Atene nella seconda metà del sec. V a. C. Tra le opere ricordate dalle fonti, conosciamo in copie, intere o parziali, la statua di Pericle, l'Amazzone creata per il concorso di Efeso, e un'Atena. Nella prima (rimangono solo copie della testa) è evidente l'idealizzazione tipica dei ritratti del sec. V. Nell'Amazzone ferita (di cui una copia è al Museo Capitolino) è manifesto l'interesse dello scultore per una contenuta espressione di pathos. La più completa replica dell'Atena è quella detta di Velletri, al Louvre . Improbabile l'attribuzione a Cresila del Diomede di Monaco e di Cuma.

Media

Cresila.