Questo sito contribuisce alla audience di

Cuma d'Eòlide

(greco Kýmē; latino Cyme). Antica città dell'Asia Minore, nell'Eolide, sulla costa egea, poco a SW dell'odierna Aliağa. Citata da Erodoto come una delle dodici città eoliche più antiche, fu alleata di Atene nel sec. V a. C. e più tardi (412 a. C.) di Sparta, da cui ebbe aiuti quando fu assediata da Tissaferne. Conquistata da Seleuco nel 282 a. C., entrò poi a far parte della provincia romana d'Asia.

Media


Non sono presenti media correlati