Questo sito contribuisce alla audience di

Dasgupta, Surendranath

filosofo indiano (Kusthia, Bengala, 1855-Calcutta 1952). Fondamento della sua filosofia è l'esperienza, come insieme di tutti i possibili fatti mentali provenienti sia dall'interiorità sia dal complesso delle relazioni esterne. La mente (o l'Io) non è un'entità immutabile, ma un tutto condizionato dal rapporto con un tutto ben più vasto. Ha pubblicato, fra l'altro, una History of Indian Philosophy (5 vol., 1922-55).

Media


Non sono presenti media correlati