Questo sito contribuisce alla audience di

De Michèlis, Giusèppe

uomo politico ed economista italiano (Pistoia 1872-Roma 1951). Capo del commissariato dell'emigrazione dal 1912 al 1927 e presidente dell'Istituto Internazionale di Agricoltura di Roma (1925-33), fu inviato come rappresentante alla Società delle Nazioni. Presiedette varie commissioni e congressi internazionali per la legislazione del lavoro, stipulò numerosi accordi economici con altri Stati, fu tra i fondatori dell'Istituto Nazionale di Credito per il lavoro all'estero.

Media


Non sono presenti media correlati