Questo sito contribuisce alla audience di

De Sànctis, Sante

neuropsichiatra italiano (Parrano, Rieti, 1862-Roma 1935). Diede fondamentali e molteplici contributi allo studio clinico e alla soluzione di problemi assistenziali posti dalle malattie nervose e soprattutto mentali. Svolse studi sperimentali e clinici nel campo della psicologia e della neuropsichiatria infantile e realizzò scuole speciali per subnormali (la prima venne istituita nel 1899); nel 1906 fondò l'Istituto di psicologia dell'Università di Roma.

Media


Non sono presenti media correlati