Questo sito contribuisce alla audience di

Del Bòca, Àngelo

giornalista, storico italiano (Novara 1925). Collaboratore del Politecnicoe di Les Temps Modernes, è stato inviato speciale per la Gazzetta del Popolo in Africa e Medio Oriente e caporedattore del Giorno. Ha insegnato storia contemporanea all'Università di Torino. Direttore della rivista storica Studi piacentini, è stato anche presidente dell'Istituto Storico della Resistenza di Piacenza. Ha compiuto numerosi studi sui Paesi africani colonizzati dall'Italia. Le sue più penetranti corrispondenze sono raccolte nei volumi: L’Africa aspetta il 1960 (1959), Apartheid: affanno e dolore (1963), I figli del sole (1965, con M. Giovana). Come narratore ha scritto: Dentro m’è nato l’uomo (1947), L’anno del Giubileo (1948), Viaggio nella Luna (1955). Di notevole interesse i quattro volumi de Gli Italiani in Africa Orientale (1976-84), dopo i quali, sempre sullo stesso argomento, ha pubblicato Gli Italiani in Libia (2 vol., Tripoli bel suol d’amore, 1986, e Dal fascismo a Gheddafi, 1988). Ha anche curato il volume Le guerre coloniali del fascismo (1991). Tra i suoi ultimi lavori segnaliamo: L’Africa nella coscienza degli italiani (1992), La trappola somala (1994), Il Negus: vita e morte dell’ultimo re dei re (1995), I gas di Mussolini (1996; con Giorgio Rochat) e L'impero africano del fascismo nelle fotografie dell'Istituto LUCE (2002; con Nicola Labanca), La nostra Africa (2003), La disfatta di Gasr Bu Hadi (2004) e A un passo dalla forca (2007).

Media


Non sono presenti media correlati