Questo sito contribuisce alla audience di

Dembowski, Edward

filosofo polacco (Varsavia 1822-Cracovia 1846). Propagò le idee di Hegel in Polonia, strutturandole in un sistema personale, in cui la realtà è concepita come progresso e l'essere come attività creatrice. Fu uno dei capi dell'insurrezione del 1846.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti