Questo sito contribuisce alla audience di

Dionìsio il Vècchio

appellativo di Dionisio I, per distinguerlo dal figlio Dionisio II detto il Giovane.