Questo sito contribuisce alla audience di

Drake, Durant

filosofo statunitense (Hartford 1878-Poughkeepsie 1933). Neorealista, sostenne che l'esperienza umana, nella sua varietà e complessità, tende a una realtà oggettiva che la trascende e che, pur indimostrabile, costituisce la condizione di possibilità della conoscenza e dell'azione. Tra le sue opere principali: The Problem of Conduct (1914; Il problema della condotta) e Mind and its Place in Nature (1925; Lo spirito e il suo posto nella natura).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti