Questo sito contribuisce alla audience di

Eisele, Fridolin

giurista e filologo tedesco (Sigmaringen 1837-Friburgo 1920). Insegnò lungamente nelle università di Basilea e Friburgo. Studioso del Corpus iuris civilis, è considerato uno dei primi e più considerevoli ricercatori di interpolazioni nei testi giustinianei: Die materielle Grundlage der “Exceptio” (1871; Le basi materiali dell'exceptio); Beiträge zur römisch Rechtsgeschäfte (1896; Contributi alle questioni di diritto romano).

Media


Non sono presenti media correlati