Questo sito contribuisce alla audience di

Erdogan, Recep Tayyip

uomo politico turco (Rize 1954). Dopo gli studi in economia all'Università di Marmara (İstanbul), nel 1994 (dopo aver contribuito alla fondazione del Partito del benessere, di ispirazione islamica) è stato eletto sindaco di İstanbul. Nel 1998 è stato accusato e incarcerato per incitamento all'odio religioso. Liberato nel 1999, è tornato alla vita politica fondando l'AKP, partito di ispirazione religiosa ma più moderato del precedente. In seguito alla vittoria elettorale del suo partito, nel marzo 2003 (dopo l'approvazione, da parte del parlamento, di un emendamento alla Costituzione che gli permetteva di candidarsi nonostante la condanna che lo aveva allontanato dagli uffici pubblici dal 1998) è divenuto primo ministro della Repubblica turca. Durante il suo mandato si è impegnato per l'avvio dei negoziati di adesione della Turchia all'Unione Europea.

Collegamenti