Questo sito contribuisce alla audience di

Erik VI

re di Danimarca detto Menved, il Cattivo (1274-1319). Figlio di Erik V e di Agnese di Brandeburgo, che ne ebbe la tutela fino al 1287, dovette affrontare l'ostilità di alcuni aristocratici, rifugiandosi in Norvegia, e del vescovo di Lund, Jens Grand, che ottenne contro di lui la scomunica di Bonifacio VIII. La sua politica espansionistica lo portò alla conquista di Rostock, Wismar e Lubecca, ma anche al dissesto finanziario, a cui cercò di riparare ipotecando alcuni suoi domini.

Media


Non sono presenti media correlati