Questo sito contribuisce alla audience di

Fabris, Giampaolo

sociologo italiano (Livorno 1938). È considerato uno dei maggiori esperti nello studio dei comportamenti del consumatore. Dopo aver insegnato sociologia a Ca' Foscari a Venezia e sociologia delle comunicazioni all'Università di Trento, è diventato professore di sociologia dei consumi (la prima cattedra di questa materia esistente in Italia) allo IULM di Milano. Nel 1982 ha fondato GPF&Associati, uno dei maggiori istituti italiani per gli studi di marketing. Dirige un progetto di studi sul cambiamento sociale che monitorizza l'evoluzione dei valori e degli stili di vita, tematiche su cui svolge anche consulenze per grandi gruppi industriali italiani, multinazionali e governi stranieri. Tra le sue opere più significative: La comunicazione pubblicitaria (1968), Il comportamento del consumatore: psicologia e sociologia dei consumi (1970), Sociologia dei consumi (1971), Il comportamento politico degli italiani (1977), Le otto Italie (1986, con V. Mortara), La pubblicità: teorie e prassi (1992), Consumatore&Mercato: le nuove regole (1995). Nel 2001 ha curato Amore e sesso al tempo di Internet.