Questo sito contribuisce alla audience di

Ferguson, Adam

filosofo e storico scozzese (Logierait 1723-Saint Andrews 1816). Precursore degli studi di scienze sociali, convinto sostenitore delle teorie di Montesquieu, che cercò di applicare alla sua ricerca storiografica; intuì il carattere autonomo della società civile, contribuendo così allo sviluppo delle moderne scienze sociali. Di enorme rilievo è la definizione – operata da Ferguson – di un soggetto umano che può realizzarsi compiutamente solo entro i rapporti sociali che, a loro volta, sembrano per buona parte condizionati dalla divisione del lavoro operante nella comunità. La sua opera più interessante, sotto questo profilo, è Essay on the History of Civil Society (1767).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti