Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrer Guardia, Francisco

rivoluzionario spagnolo (Alella, Barcellona, 1859-Barcellona 1909). Nel 1901 fondò a Barcellona la Scuola Moderna, centro di propaganda di idee anarchiche. Prese parte alla “settimana tragica” di Barcellona (1909), dopo la quale fu arrestato e fucilato. La sua morte provocò violente proteste in Europa e fu causa indiretta della caduta del governo Maura.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti