Questo sito contribuisce alla audience di

Finèlli, Carlo

scultore italiano (Carrara 1785-Roma 1853). Allievo del Canova, ne subì l'influsso. Tra le sue opere si ricordano la statua di Raffaello (duomo di Urbino), i busti di Petrarca, di Masaccio e di Ghiberti (Roma, Protomoteca Capitolina), la statua di S. Michele che atterra Lucifero (basilica di Superga). A Roma decorò inoltre il palazzo del Quirinale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti