Questo sito contribuisce alla audience di

Fischer, Edmond

biochimico statunitense (Shanghai 1920). Professore di biochimica alla Washington University di Seattle, studiò con E. Krebs i meccanismi di interazione proteica, scoprendo la fosforilazione reversibile delle proteine. Questa reazione biochimica è determinante in vari processi biologici e fisiologici e quindi anche nell'insorgere dei tumori e nel rigetto dei trapianti d'organo. Il suo controllo, con farmaci adatti, mette in grado di vincere certe malattie e di prevenire il fenomeno del rigetto. A Fischer è stato assegnato il premio Nobel per la medicina nel 1992 insieme con Krebs.