Questo sito contribuisce alla audience di

Fray Mocho

pseudonimo dello scrittore argentino José Sixto Álvarez (Gualeguaychú 1858-Buenos Aires 1903). Nei suoi brevi racconti descrisse con fine ironia scene e momenti della vita quotidiana di Buenos Aires e dell'ambiente della delinquenza (era funzionario di polizia): Vida de ladrones celebres y su manera de robar (1887), Memorias de un vigilante (1897).

Media


Non sono presenti media correlati