Questo sito contribuisce alla audience di

Gallignani, Giusèppe

compositore e critico musicale italiano (Faenza 1851-Milano 1923). Fu maestro di cappella del Duomo di Milano (1884-91) e direttore dei conservatori di Parma (1891-97) e di Milano (che volle intitolare a Verdi). Fu anche attivo come direttore di orchestra, critico musicale (diresse la rivista Musica Sacra) e compositore (sette opere teatrali, molta musica sacra, per pianoforte e vocale).