Questo sito contribuisce alla audience di

Giardini, Felice

compositore e violinista italiano (Torino 1716-Mosca 1796). Nel 1750 si stabilì a Londra, dove fino al 1780 (con J. Ch. Bach, di cui fu amico e collaboratore) fu una delle maggiori personalità del mondo musicale, operando come stimatissimo e influente violinista e come maestro di canto, direttore d'orchestra e organizzatore. Compose sonate, trii, quartetti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti