Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni di Bàrtolo

orafo italiano (Siena sec. XIV). Lavorò per la corte papale, prima a Roma (dal 1365), poi ad Avignone (fino al 1385). È autore del busto-reliquiario di S. Agata (1376) nella cattedrale di Catania, in oro e smalto, che porta un'iscrizione con la firma e la data, e di due busti, ora perduti, che si trovavano nel tesoro del Laterano, scomparso nel sec. XVIII.

Media


Non sono presenti media correlati