Questo sito contribuisce alla audience di

Giuliano, Balbino

filosofo italiano (Fossano 1879-Roma 1958). Militante fascista, fu ministro dell'Educazione Nazionale (1929-32) e senatore del regno dal 1934. In contrasto con Hegel, ha affermato l'immanenza dell'Assoluto nel reale e la sua radicale trascendenza. Tra le opere: Il torto di Hegel (1911).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti